In evidenza

Matera, 'Gli strumenti di A.D.R. nel diritto positivo e vivente'

MATERA - Il prossimo 12 Gennaio, alle ore 17.30, presso la libreria Di Giulio a Matera (Via Dante Alighieri 61) si terrà l’incontro “Gli ...

martedì 19 aprile 2016

Giornate salentine di oncologia: Highlights in Oncology, dal 20 al 22 aprile 2016

di Redazione - Si scrive oncologia, si legge innovazione: contro il male del secolo scienza e ricerca promettono dura battaglia. E le premesse ci sono tutte. Anzi, molto più che premesse. Grazie alla ricerca e alla innovazione ci sono già le prime risposte rispetto alle guarigioni che negli ultimi anni sono aumentate del 18% negli uomini e del 10% nelle donne, mentre armi sempre più efficaci come l’immuno-oncologia e le terapie target personalizzate, potrebbero consentire di cronicizzare diverse malattie neoplastiche anche molto aggressive e in fase avanzata.

Sul banco degli imputati soprattutto tre tipi di neoplasie: polmone, mammella e colon che rappresentano le prime cause di morte per cancro. È proprio per fare il punto della situazione sullo stato dell’arte del percorso diagnostico-terapeutico dei pazienti con carcinoma polmonare, mammario e colo-rettale che dal 20 al 22 aprile prossimo si terranno a Lecce, nella sala conferenze dell’Hotel Tiziano, le “Giornate salentine di oncologia: Highlights in Oncology”, promosse dal primario del reparto di Oncologia dell’ospedale Fazzi di Lecce, Giammarco Surico.

Durante la tre giorni si confronteranno relatori di fama internazionale e numerosi ricercatori italiani. Tra gli altri, per la sessione dedicata al carcinoma mammario, lo scienziato italiano Mauro Ferrari, uno dei massimi esperti mondiali di bioingegneria, presidente del Methodist Research Institute di Houston, impegnato nella ricerca sulle nanotecnologie e la bioingegneria applicate in medicina, che terrà una relazione sulla “Nanotecnologia e chemioterapia targeted”.

Il congresso sarà inaugurato, nel pomeriggio di mercoledì 20 Aprile, dalla lettura magistrale “Novità terapeutiche in Oncologia: tra illusioni e realtà”, tenuta da Giorgio Scagliotti, professore ordinario di Oncologia Toracica dell’Università di Torino e presidente eletto dell’International Association for the Study of Lung Cancer.

Nessun commento:

Posta un commento