In evidenza

Matera, 'Gli strumenti di A.D.R. nel diritto positivo e vivente'

MATERA - Il prossimo 12 Gennaio, alle ore 17.30, presso la libreria Di Giulio a Matera (Via Dante Alighieri 61) si terrà l’incontro “Gli ...

giovedì 30 marzo 2017

Altamura, convegno su mediazione

ALTAMURA - ‘Volontaria. Obbligatoria. Delegata. La mediazione civile e commerciale per l’efficienza della P.A. e l’autodeterminazione dei cittadini’ è il titolo dell’incontro-dibattito promosso dal Comune di Altamura, assessorato al Personale e all’Avvocatura, e l’Associazione Nazionale per la Conciliazione e l’Arbitrato (ANPAR), Organismo di Mediazione iscritto al nr. 24 nel registro istituito dal Ministero della Giustizia con decreto 22/2004, che si terrà   nella sala consiliare del Palazzo di Città di Altamura, mercoledì 5 aprile dalle ore 15.30. La mediazione è uno strumento giuridico che merita di essere approfondito.


Le parti contendenti, supportate dal mediatore al quale è affidato il ruolo di facilitatore e di ‘coach’, convergono verso un vero e proprio ‘problem solving’ del contenzioso. Una risoluzione che, a partire dalle vere e originarie ragioni della lite, favorisce l'individuazione di scelte, talvolta creative e non convenzionali, ma comunque sempre pragmatiche, al fine di garantire la piena soddisfazione e il minor danno per entrambe le parti. La procedura di mediazione rappresenta, quindi, un sistema alternativo di risoluzione del conflitto, con tempi e costi prestabiliti, in grado di contribuire a rendere più efficace e competitiva la  pubblica amministrazione  e di offrire al cittadino, assistito dal suo legale, la possibilità di scegliere in piena autonomia la migliore soluzione della sua controversia.

L’evento ospiterà interventi che abbracceranno le seguenti tematiche: competenza territoriale, materie per le quali è stata prevista l’obbligatorietà, incontro di programmazione tra il mediatore e le parti, nuovo ruolo del giudice, dell’avvocato e del consulente nella procedura, nonché costi e aspetti fiscali della procedura. Particolare attenzione sarà riservata alle recenti pronunce giurisprudenziali e alle proposte di riforma al vaglio del competente Ministero.

I lavori si apriranno con i saluti di: Giacinto Forte, sindaco di Altamura; Eliana Pecoraro, vicepresidente ANPAR; Elbano de Nuccio, presidente Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Bari; Nicola Rocco, presidente Ordine degli Avvocati di Matera; Leonardo Patroni Griffi, presidente Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Seguiranno gli interventi di Carlo Pecoraro, responsabile sede ANPAR di Bari, su ‘La gestione del primo incontro di mediazione’; Laura Fazio, giudice del Tribunale di Bari, su ‘Il rapporto tra mediazione e processo’; Agnese Lorè, assessore al personale e all’avvocatura del Comune di Altamura, su ‘I vantaggi della mediazione per l’efficienza della P.A.’; Marisa Cataldo, coordinatrice ANPAR per la Puglia, su ‘Le proposte di riforma’. Modererà la giornalista Carmela Formicola.

L'evento è realizzato in occasione della VII ‘Giornata della Mediazione’, in collaborazione con la Banca Popolare di Puglia e Basilicata e il network Pugliaconvegni. Il suo accreditamento è in attesa di essere formalizzato e concesso dal CNDCEC e dall'Ordine degli Avvocati di Bari.

Nessun commento:

Posta un commento