In evidenza

Matera, 'Gli strumenti di A.D.R. nel diritto positivo e vivente'

MATERA - Il prossimo 12 Gennaio, alle ore 17.30, presso la libreria Di Giulio a Matera (Via Dante Alighieri 61) si terrà l’incontro “Gli ...

giovedì 22 settembre 2016

Lecce, 'III convegno di gastroenterologia oncologica'

LECCE - Nelle giornate del 23 e 24 settembre 2016, presso la Sala Conferenze dell’Hotel Hermitage di Galatina, si svolgerà il Congresso "III CONVEGNO SALENTINO DI GASTROENTEROLOGIA ONCOLOGICA", a cura del Dr. Sergio Mancarella e Dr. Donato De Giorgi (Direttori di Oncologia e Chirurgia Generale dell’Ospedale di Galatina), con il patrocinio dell’Azienda Sanitaria Locale ASL LE, l’Ordine dei Medici di Lecce e AIOM Associazione Italiana di Oncologia Medica.
Il convegno che vede coinvolti tra i maggiori opinion leader in oncologia italiani, tratterà l'aspetto multidisciplinare de sarcomi retroperitoneali e le neoplasie del tratto gastroenterico.

L'incidenza del trattamento del colon retto è in aumento nel Salento. Per questo motivo, è importante una corretta informazione alla popolazione riguardo le cause della eziopatogenesi neoplastica al fine di assicurare un corretto screening, al fine di identificare la neoplasie in stato precoce e quindi più facilmente guaribili con le attuali possibilità terapeutiche:

Chirurgia, chemioterapie ed immunoterapia, radioterapia, e moderne tecniche di analisi molecolare.

Anche quando la neoplasia si presenta avanzata ad inizio una notevole percentuale dei pazienti, attorno al 60/70%, e ancora guaribile con le moderne strategie terapeutiche.

La partecipazione al congresso è totalmente gratuita e aperta a medici specialisti di: radiologia, gastroenterologia, chirurgia generale, ginecologia, medicina nucleare, radioterapia, oncologia, anatomia patologica, chirurgia generale, Medici di Medicina Generale.

Per la partecipazione al Congresso sono previsti n. 8 Crediti ECM.

Per informazioni ed iscrizioni è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa: www.motusanimi.com

Nessun commento:

Posta un commento