In evidenza

Matera, 'Gli strumenti di A.D.R. nel diritto positivo e vivente'

MATERA - Il prossimo 12 Gennaio, alle ore 17.30, presso la libreria Di Giulio a Matera (Via Dante Alighieri 61) si terrà l’incontro “Gli ...

venerdì 20 novembre 2015

A Scorrano “Le attività di prevenzione nella sicurezza alimentare. La medicina veterinaria pubblica: quale realtà e quali prospettive”

SCORRANO - Venerdì 20 novembre 2015 presso la tenuta Luca Giovanni a Scorrano (Le), si svolgerà un Convegno sulla Medicina Veterinaria pubblica dal titolo: “Le attività di prevenzione nella sicurezza alimentare. La medicinaveterinaria pubblica: quale realtà e quali prospettive”. Il Convegno è organizzato dal gruppo consiliare regionale “Emiliano sindaco di Puglia” e patrocinato dall’Ordine dei medici veterinari delle Provincie di Lecce e Taranto.
L’obiettivo del Convegno è quello di far conoscere, attraverso l’intervento di relatori provenienti dal mondo universitario e di professionisti, il lavoro che i Servizi Veterinari del Sistema Sanitario Nazionale attuano ogni giorno per tutelare la salute pubblica.

Il medico veterinario pubblico, infatti, è impegnato quotidianamente nella sorveglianza della salute pubblica senza che né il cittadino, né le istituzioni ed in particolar modo i giornalisti sappiano o rendano merito a questa figura professionale. In questi ultimi giorni l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato report sulle“carni cancerogene”. Parlano tutti: forze dell’ordine, giornalisti, politici, cuochi, ma nessuno interpella il medico veterinario.La mancanza di informazione sul ruolo insostituibile ed esclusivo del medico veterinario in fatto di sicurezza alimentare non consente alla professione di esprimere appieno le sue potenzialità. Come cita un comunicato stampa della FNOVI (Federazione Nazionale degli Ordini Veterinari Italiani):“Non tutti sanno che senza questo professionista si ferma il mondo”.

Nessun commento:

Posta un commento